Accesso pedonale

Tradotto da Google small logo

Accesso pedonale


L'accesso pedonale è previsto nei parcheggi. Questo è quasi obbligatorio per qualsiasi operatore di parcheggio. Questi accessi pedonali devono essere facilmente identificabili e chiaramente visibili, nonché accessi che non portano a un'uscita. Devono rispondere al problema del comfort in relazione ai problemi di parcheggio e sicurezza, specialmente in caso di incendio. Come poi entrare e uscire dal parcheggio quando si è pedoni?

Accesso al parcheggio per un pedone

Dopo essere stati guidati dal sistema di guida elettronica nel tuo parcheggio, diventerai di nuovo un pedone. Da lì, tutto dipende dal numero di accessi al parcheggio e quindi dalle sue dimensioni. Se sono disponibili due accessi, questi non dovrebbero essere più lontani di 40 m. Se c'è un solo accesso, non deve essere superiore a 25 m. Per uscite come scale e ascensori, devono essere di almeno 0,80 m di larghezza. In tutte le parti del parcheggio in cui è probabile che circoli il pedone, nessun ostacolo deve interferire (raggio, ecc.) Entro 2 m dal suolo.

Accesso al parcheggio con OnePark

Quando viaggi, puoi prenotare un posto auto garantito all'aeroporto di tua scelta con OnePark. Una volta effettuata la prenotazione, il processo di accesso al parcheggio è semplificato. Il giorno prima della partenza, riceverete via e-mail e SMS i dettagli del Valet Carrier Ector. Chiami 15 minuti prima del tuo arrivo al terminal e sarà presente al momento indicato nella prenotazione. Dagli le tue chiavi e il tuo biglietto. Ti aiuterà con i bagagli e ti fornirà un carrello se necessario. OnePark monitora lo stato del tuo volo e farà in modo che un valletto sarà presente al tuo ritorno in modo che tu possa ritirare il tuo veicolo.

Ricerca